Il de-Health Lab possiede una comprovata esperienza nel coordinamento e nella partecipazione a diversi programmi di ricerca, sia a livello internazionale, che nazionale.

Il Laboratorio è partner del Polo d’Innovazione sulle Tecnologie della Salute (POR FESR Calabria 2007/2013), con il coinvolgimento nel gruppo di risorse di ricerca e innovazione, ed è coinvolto nelle attività e nelle iniziative progettuali del Distretto Tecnologico nel settore della Salute dell'Uomo e delle Biotecnologie, denominato BIOTECNOMED (PON02, 2013-2015).

Di seguito è possibile prendere visione dei progetti in cui il Laboratorio ha operato e continua ad operare.

NEUROMEASURED LogoNEUROMEASURES

Il progetto mira alla realizzazione di processi innovativi e di servizi di supporto alla diagnosi precoce della malattia di Parkinson e della demenza di Alzheimer e di specifici disturbi.

Cofinanziato dal MIUR (PON 2007/2013).

NEUROSTAR LogoNEUROSTAR

Neuroscienze e sistemi, tecnologie e procedure avanzate per diagnosi/prognosi precoci e recupero/contenimento del danno funzionale in soggetti con gravi disabilità da patologie acquisite del sistema nervoso centrale.

Cofinanziato dal MIUR (PON 2007/2013).

HEALTHSOAF LogoHEALTHSOAF

Framework di Architettura di Servizi per la Sanità. Progetto PON01_02934, di Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale, di un Framework SOA per la Sanità Elettronica, conforme agli standard internazionali HSSP (Healthcare Services Specification Project), per sostenere e promuovere la prevenzione, la diagnosi, il trattamento e il monitoraggio delle malattie,        

HEARTFAID LogoHEARTFAID

A Knowledge Based Platform of Services for Supporting Medical-Clinical Management of Hearth Failure within Elderly population.

Progetto Europeo di Ricerca Industriale eseguito nel corso del VI Programma Quadro dell’Unione Europea.

Progetto di Ricerca di Interesse Nazionale “Metodi per l'Ottimizzazione di Sistemi eTecnologie: Modelli e Metodi di Ottimizzazione per Applicazioni in ambitoBiomedico”, cofinanziato dal MIUR per il periodo 1997-1999.

P2P-CKMS-SSDM

Modelli e tecnologie collaborativi a supporto di sistemi sanitari distribuiti. Obiettivo del progetto è stata la definizione di un sistema distribuito e integrato per la gestione delle informazioni e del knowledge-sharing allo scopo di diffondere le conoscenze all’interno di tutto il sistema sanitario della Regione Calabria.

Finanziato dalla Regione Calabria, POR, Misura 3.16.